“Baraonda”, il festival della solidarietà di Ariano Irpino

Performance di artisti di strada e musica popolare

Ariano Irpino (Avellino), 26 luglio –La musica popolare al servizio di volontariato e beneficenza: sabato 4 agosto il grande festival della solidarietà “Baraonda”, promosso dalle associazioni arianesi “Imagine to Help” onlus e “Valentina, un angelo per la vita” onlus, in collaborazione con la Federazione Italiana Tradizioni Popolari e con la direzione artistica di Roberto D’Agnese per Omast Eventi.

Trasmettere la spinta al volontariato e alla solidarietà attraverso la bellezza ed unicità delle tradizioni popolari: questo il monito della manifestazione, che ha visto profondere energie e intenti dalla comunità arianese tutta, attraverso musica, spettacoli e condivisione, allo scopo di raccogliere fondi per la realizzazione delle attività associative delle due Onlus proponenti che, già da diversi anni, realizzano e promuovono eventi di raccolta fondi per progetti votati allo sviluppo del territorio. Ricco il cartellone di appuntamenti che, partendo dalla Villa Comunale di Ariano Irpino, animeranno l’interno paese il prossimo sabato 4 agosto.

Aprirà il programma, alle ore 15, la Tratband, folk band che, in sella ad un trattore agricolo, promuoverà l’evento serale coinvolgendo con la propria musica l’intero paese e percorrendo a ritmo di rullante e fiati le vie del centro. Alle ore 20.30, alla presenza del Sindaco di Ariano Irpino, Domenico Gambacorta, e dell’Assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, si darà il via alla festa. A completare la proposta musicale, numerosi i gruppi folk che si avvicenderanno sul palco: Murgantia da Baselice (Benevento), Gargarensi da San Giovanni Rotondo (Foggia), Gruppo Folk FStNidd da Lavello (Potenza), Gruppo Stabile Folklorico Maria Di Pierro da Genzano di Lucania (Potenza), Scuola di Tarantella Montemaranese da Montemarano (Avellino), Le Pacchiane di Montecalvo con Zi Liberato da Montecalvo Irpino(Avellino), Microbanda del Sud (Ariano Irpino).

Dislocati all’interno della Villa Comunale, poi, si potrà godere delle suggestive performance di virtuosi artisti di strada: l’Uomo Uccello, One Man Band, mangiafuoco, trampolieri e spettacoli dedicati ai più piccoli.

Un Banco degli Abiti finalizzato alla raccolta di abiti e materiali per bambini economicamente svantaggiati sarà attivo durante tutta la serata, così da concretizzare un primo ed immediato gesto di solidarietà. Ampio spazio dato anche alla gastronomia, con degustazione di prodotti tipici, e all’esposizione di prodotti artigianali proposti da maestri artigiani locali.

Una giornata all’insegna di momenti aggregativi autentici, suggellati dalla musica. I fondi raccolti saranno così ripartiti: per l’Associazione “Imagine To Help Onlus”, i fondi saranno destinati a progetti già avviati in Kenya a favore della popolazione Masai e ad un nuovo progetto destinato a bambine vittime di violenza e sfruttamento sessuale, sempre nell’ambito della Cooperazione Internazionale; per quanto concerne l’Associazione “Valentina Un Angelo Per la Vita Onlus”, i fondi saranno indirizzati a progetti legati allo sviluppo dell’infanzia a favore di bambini economicamente svantaggiati residenti nel territorio irpino. Il Festival è a ingresso libero e, finalizzata alla raccolta fondi, sarà prevista la vendita di biglietti della lotteria.

Lascia un commento