Aumentano i poveri alle mense, la Caritas cerca volontari per agosto

Ne servono almeno 50 per garantire funzionamento nel periodo estivo. L’appello è stato lanciato dalla Caritas della Diocesi partenopea

Napoli, 29 luglio – Servono volontari, almeno 50, per le mense della Caritas di Napoli che resteranno aperte nel mese di agosto. L’appello è rivolto a chiunque voglia dare una mano, perché le persone meno fortunate possano, anche durante questo mese, mangiare almeno un pasto.

L’appello è stato lanciato dalla Caritas della Diocesi partenopea. Da un lato, la turnazione dei volontari (molti dei quali sono in ferie ma che durante tutto l’anno ne garantiscono il funzionamento) e dall’altro l’aumento di chi si rivolge alle mense diocesane. Di qui la richiesta di un maggior numero di persone per questo periodo. Sono 14 le mense della rete Caritas che cercano volontari.

Nessuna zona della città è esclusa. A cominciare dalla mensa del Carmine, in piazza Mercato, molto frequentata soprattutto dagli stranieri che abitano nel quartiere. “Sono per lo più extracomunitari – dice Carlo De Cesare, diacono di riferimento per la rete dei volontari – ma non mancano gli italiani”.

Lascia un commento