Rione Sanità, sequestrate patenti di guida e carte d’identità contraffatte

Trovate durante una perquisizione al rione Sanità 30 carte di identità, numerose patenti di guida, tessere sanitarie, carte di circolazione, pinze e timbri contraffatti

Napoli, 30 luglio – Gli agenti della Polizia di Stato dell’ufficio Prevenzione generale hanno arrestato, durante controlli nel rione Sanità, a Napoli, il 47enne Carmine Conforti, già noto alle forze dell’ordine, perché trovato in possesso di 30 carte di identità, numerose patenti di guida, tessere sanitarie. Tutti documenti contraffatti.

Scoperte anche 200 tessere sanitarie in bianco, carte di circolazione, pinze e timbri a secco con la dicitura “Comune di”, un atto di proprietà contraffatto e fotocopie di documenti per stranieri richiedenti patenti di guida. Trovato anche un pc portatile, stampanti, numerose marche da bollo, un lettore di schede. Conforti, accusato del reato di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi è stato arrestato oltre che denunciato in stato di libertà per i reati di contraffazione di pubblici sigilli e falsificazione di valori di bollo. A casa dell’uomo i poliziotti ieri sera hanno fatto irruzione per effettuare una perquisizione.

Lascia un commento

5 − quattro =