Bologna-Napoli, azzurri a caccia della terza vittoria in campionato

L’anno scorso al Dall’Ara finì 7-1 per la banda Sarri

Napoli, 10 settembre – Dopo la sosta dovuti agli impegni delle nazionali da Bologna riprende il cammino del Napoli in campionato, con la banda Sarri che questa sera sfiderà i rossoblù allo stadio Dall’Ara, nel posticipo che chiude la terza giornata di Serie A. L‘anno scorso a Bologna finì 7-1 per il Napoli, grazie al gol di Insigne e alle triplette di Hamsik e Mertens. Gli azzurri aprirono le danze in appena 4 minuti dall’inizio della gara, che fu davvero spettacolare da vedere per il bel gioco collaudato della banda Sarri. Sulla carta, nei valori, tra le due formazioni non c’è storia. Importante per i calciatori del Napoli sarà però riattaccare subito la spina, tenendo alta la concentrazione e dimenticandosi di gioie e dolori delle proprie nazionali, anche per la voglia di rispondere subito alla Juventus, che ieri ha battuto per 3-0 il Chievo Verona. Il Napoli, principale antagonista, deve provare a rispondere, dimostrando di aver acquisito una mentalità adatta a centrare obiettivi importanti. Vietato, poi, per allungare a dieci le vittorie consecutive, considerando anche il preliminare di Champions e le cinque del finale della scorsa stagione, sottovalutare il Bologna: il Dall’Ara rimane pur sempre un campo ostico, come testimoniano le 33 vittorie rossoblù contro le 18 azzurre nei precedenti.

Donadoni deve rinunciare agli infortunati Falletti, Torosidis (in gol l’anno scorso nella gara del 7-1, ndr) e il neo acquisto Keita. Difesa composta da De Maio e Maietta al centro con Masina a sinistra e Mbaye a destra. A centrocampo Taider, Poli e Donsah. In attacco Destro punta centrale, con Di Francesco a sinistra e Verdi a destra.

Nel Napoli, a parte Diawara al posto di Jorginho e Allan al posto di Zielinski, Sarri effettuerà qualche cambio strategico a gara in corso, visto l’appuntamento europeo di mercoledì sera con lo Shakhtar. Al centro della difesa Albiol e Koulibaly, con Hysaj a destra e Ghoulam a sinistra. A centrocampo Diawara è favorito su Jorginho, che nelle scorse ore è stato alle prese con qualche problema fisico, al momento superato. Completano il reparto Allan e Hamsik. In attacco Mertens al centro con ai lati Callejon e Insigne.

Probabili formazioni:

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Mbaye, De Maio, Maietta, Masina; Taider, Donsah, Poli; Verdi, Destro, Di Francesco. All. Donadoni

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam;  Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri

ARBITRO: Giacomelli della sezione di Trieste

Lascia un commento