“Cultura e Natura”, le Giornate Europee del Patrimonio al Parco Archeologico di Ercolano

Con “Maiuri pop-up, alla scoperta dei paesaggi di Ercolano”, 23 e 24 settembre

Ercolano – Ritornano sabato 23 e domenica 24 settembre le Giornate Europee del Patrimonio incentrate sul tema “Cultura e Natura”. L’argomento di grande attualità, scelto dal Consiglio d’Europa per questo anno, permette di approfondire il rapporto tra l’uomo e la natura e l’interazione dell’uomo con l’ambiente che lo circonda.

Il Parco Archeologico di Ercolano aderisce all’iniziativa con “Maiuri pop-up: alla scoperta dei paesaggi di Ercolano”,  visite alla ricerca dei paesaggi della città antica. E’ nell’ambito delle celebrazioni del 90° anniversario dalla campagna di scavo avviata da Amedeo Maiuri, lungimirante direttore mosso dalla sfida di trasformare la città antica in un museo all’aria aperta, che il Parco celebra il paesaggio urbano così come lo ricreò lo stesso Maiuri, ponendo attenzione sullo skyline degli edifici ricostruiti fedelmente, oppure utilizzati come una sorta di assonometria in 3D per illustrare i vari livelli di abitazioni e monumenti, ma anche rievocando giardini delle antiche dimore, paesaggi e ambientazioni della città fondata da Ercole, in una modalità di fruizione che si apre ad una sempre maggiore partecipazione di cittadini e visitatori. Con l’occasione sarà aperto al pubblico anche il padiglione della Barca, lo straordinario reperto quasi integralmente recuperato che rievoca la missione di salvataggio dispiegata da Plinio il Vecchio nelle ore immediatamente successive all’inizio dell’eruzione.

“I pop-up – come spiega il Direttore Francesco Sirano – sono finestre che si aprono sullo schermo dei nostri PC, per catturare l’attenzione e per sensibilizzare i visitatori sulla bellissima avventura della scoperta del sito e sulle scelte che pone la sua presentazione; un vero e proprio percorso mirato alla riscoperta condivisa dei variegati paesaggi che il Parco di Ercolano presenta”.

Il programma delle Giornate Europee del Patrimonio al Parco Archeologico di Ercolano si svolge secondo le seguenti modalità:

– visite diurne: il 23 e 24 settembre 3 gruppi (max. 50 persone per gruppo) potranno fruire di una visita guidata mirata dell’area archeologica prenotandosi obbligatoriamente al numero 366.1191840 (dalle 9 alle 18,00); le visite si svolgeranno alle ore 10,00 – 12,00 – e 17,00 con partenza dalla Biglietteria. Il costo del biglietto di ingresso al Parco resta invariato (11 €, con riduzioni e   gratuità da normativa vigente), la visita guidata è offerta dal Parco.

– visite serali: sabato 23 settembre a partire dalle ore 20,00 e fino alle ore 23,00 – con ultimo ingresso alle ore 22,00 – si propone l’itinerario “Tweet dal passato” de I Venerdì di Ercolano, visite alla scoperta dei paesaggi notturni con le suggestive proiezioni delle installazioni multimediali realizzate in collaborazione con il MAV.

Costo del biglietto 1 euro presso la biglietteria del Parco fino alle ore 12,00 di sabato 23 settembre.

Lascia un commento