Napoli-Feyenoord. Azzurri in cerca di riscatto in Champions League

Sarri non ha particolari problemi di formazione, tranne l’aver perso Milik per la rottura del crociato. Il polacco resterà lontano dai campi di gioco per almeno 4 mesi. Con i campioni d’Olanda Sarri si affiderà alla formazione che gli dà più certezze

Napoli, 26 settembre – Dopo la vittoria di misura in campionato con la Spal, il Napoli affronterà questa sera il Feyenoord nella gara valida per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Gli azzurri, dopo la sconfitta nella prima giornata con lo Shakhtar, sono a zero punti nel gruppo F, e anche se la gara con il Feyenoord non sarà decisiva, un risultato diverso dalla vittoria rischia di pregiudicare il loro cammino nella massima competizione europea. Il Napoli viaggia a grandi passi in campionato e da stasera dovrà iniziare a farlo anche in Champions, soprattutto con un avversario come il Feyenoord, che vive un periodo non esaltante. Gli olandesi, infatti, hanno perso recentemente in campionato con il modesto Nac Breda e sono stati letteralmente travolti nella prima giornata di Champions dal Manchester City, con ben 4 gol subiti dagli inglesi allenati da Guardiola.

Maurizio Sarri si affiderà alla formazione che gli dà più certezze. Al centro della difesa Albiol e Koulibaly, con Hysaj a destra e Ghoulam a sinistra. A centrocampo Allan e Jorginho affiancheranno Hamsik. In attacco Mertens centrale, con ai lati Insigne e Callejon. Indisponibile Milik, che nella gara con la Spal ha subito la rottura del crociato. Il polacco è stato operato e resterà lontano dai campi di gioco per almeno 4 mesi.

Anche  metterà in campo i suoi giocatori con il modulo 4-3-3. In difesa mancherà l’infortunato Botteghin. Quindi, la retroguardia sarà composta da van der Heijde e dal classe ’96 St. Juste, da Diks a destra e Nelom a sinistra. In mediana Amrabat, El Ahmadi e Vilhena. In attacco spazio a Kramer nel tridente con Berghuis e Boetius.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri

FEYENOORD (4-3-3): Jones; Diks, St. Juste, van der Heijden, Nelom; Amrabat, El Ahmadi, Vilhena; Berghuis, Kramer, Boetius. All. Van Bronckhorst

ARBITRO: Collum (Scozia)

Lascia un commento