Serie A, al San Paolo c’è Napoli-Cagliari

Lunch match per gli Azzurri, che affronteranno tra le mura amiche i rossoblù domani alle 12.30. Sarri verso la riconferma dell’undici sceso in campo nella partita di Champions con il Feyenoord

Napoli, 30 settembre – Lunch match per il Napoli al San Paolo: gli azzurri domani, a partire dalle ore 12.30, affronteranno il Cagliari nella gara valida per la settima giornata del campionato di Serie A. Dopo la splendida prova mostrata nella partita di Champions con il Feyenoord, la banda Sarri dovrà dare continuità di risultati a un inizio campionato spumeggiante. Il Napoli, finora a punteggio pieno con 6 vittorie consecutive in 6 gare e 22 gol fatti (media di 3,6 gol a partita, ndr), con 18 punti guida la classifica insieme alla Juve, che sarà impegnata a Bergamo con l’Atalanta nel posticipo delle 20.45. Gli azzurri sono favoriti con il Cagliari, ma proprio questo non deve portare a sottovalutare gli avversari, che ha comunque pedine capaci di creare scompiglio in ripartenza e far male.

Sarri va verso la riconferma dell’undici sceso in campo con il Feyenoord, anche se Albiol potrebbe recuperare dall’infortunio alla schiena. Se così non fosse, a far coppia con Koulibaly sarà Maksimovic, con ai lati Hysaj e Ghoulam. A centrocampo Allan, Jorginho e Hamsik. In attacco Mertens al centro, con ai lati Insigne e Callejon. Non è escluso, al posto di Callejon, un eventuale impiego di Adam Ounas dal primo minuto: per lui sarebbe la prima gara da titolare da quando in estate è stato acquistato dal Bordeaux.

Rastelli deve fare a meno dello squalificato Pisacane e degli infortunati Ceppitelli, Rafael e Cossu. In difesa Andreolli farà coppia con Romagna, mentre Padoin e Capuano saranno impegnati sulle corsie laterali. A centrocampo ci saranno Ionita, l’ex Cigarini e Barella. Sulla trequarti Joao Pedro agirà alle spalle di Sau e Pavoletti.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Andreolli, Romagna, Capuano; Ionita, Cigarini, Barella; Joao Pedro; Pavoletti, Sau. All. Rastelli

ARBITRO: Abisso della sezione di Palermo

Lascia un commento

diciotto + 16 =