Ischia, terremotati rivolgono appello a Berlusconi: “Ricostruzione subito”

Berlusconi: ricostruzioni entro primavera, semplificazione degli appalti 

Casamicciola, 14 ottobre – Un appello al “presidente Berlusconi” affinché si realizzi “la ricostruzione subito come a L’Aquila”. E’ così che i cittadini di Casamicciola, comune dell’isola di Ischia fortemente colpito dal sisma di agosto, hanno deciso di accogliere il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, atteso nelle zone terremotate per un sopralluogo. La richiesta di aiuto è contenuta in un cartello esposto proprio all’inizio della zona rossa.

Il Cavaliere nel pomeriggio interverrà ad una convention di Forza Italia a Lacco Ameno. “Bisogna ricostruire le case che sono state distrutte dal terremoto e renderle pronte per la primavera”. Così Silvio Berlusconi al suo arrivo alla zona rossa a Casamicciola.

“Io all’Aquila ne ricostruìi 5639 in 120 giorni, qui le case sono molte meno”, ha sottolineato il Cavaliere che ha chiamato in causa la necessità di “un intervento immediato dello Stato di 100 milioni”. Ha puntato poi l’attenzione anche sulla necessità della semplificazione degli appalti.

Lascia un commento

8 + sei =