Mogol, premio Elsa Morante Musica 2017

La giuria di Dacia Maraini consegnerà i riconoscimenti il 16 novembre all’Auditorium della Rai di Napoli

E’ l’autore di testi musicali per antonomasia che si aggiudica la sezione “Musica” della trentunesima edizione del Premio Elsa Morante.  Maestro indiscusso della canzone italiana, immenso poeta, le cui parole hanno vibrato nelle voci di Battisti, Luigi Tenco, Rino Gaetano, Mina, Celentano e tanti altri, Mogol ritirerà il Premio Elsa Morante Musica 2017 il 16 novembre all’Auditorium della Rai di Napoli.

Lo annuncia la giuria presieduta da Dacia Maraini e composta da Silvia Calandrelli (Direttore Rai Cultura), Francesco Cevasco (Corriere della Sera), Roberto Faenza (regista), David Morante (diplomatico e nipote di Elsa Morante), Paolo Ruffini(giornalista, Direttore di Tv 2000), Maurizio Costanzo (giornalista, autore televisivo), Monica Maggioni (Presidente della Rai), Gianna Nannini (cantautrice, musicista), Tjuna Notarbartolo (scrittrice, critico letterario), Vincenzo Colimoro (giornalista), Teresa Triscari (diplomazia culturale Ministero degli Affari Esteri, critico letterario).

A ricevere il prestigioso riconoscimento, insieme a Mogol, ci saranno anche i vincitori delle altre sezioni, dalla Narrativa alla Comunicazione, che la giuria assegnerà nei prossimi giorni.

La manifestazione è patrocinata dalla Rai, Radiotelevisione italiana, media partner dell’evento, e si avvale del sostegno di Sire, Accademia Mediterranea, Intecs, Officine Grafiche F Giannini & Figli, Aet srl, Casa Ascione ed il Comitato Amici del Premio Elsa Morante guidato da Norberto Salza.

L’ingresso alla manifestazione, che si terrà all’Auditorium della Rai di Napoli il 16 novembre 2017 alle ore 18.30, è gratuito previa prenotazione a:  eventiauditor iumnapoli@rai.it

Lascia un commento

4 + tre =