Chievo-Napoli. Azzurri impegnati a Verona prima della sosta per le nazionali

Il Napoli è a caccia dei tre punti che servono per rimanere in vetta e tenere a distanza le inseguitrici. Per gli Azzurri è la prima gara del campionato senza Ghoulam, operato nei giorni scorsi al legamento del crociato anteriore del ginocchio destro: a sostituirlo uno tra Hysaj e Mario Rui. Per la formazione di Sarri possibile turnover a centrocampo, mentre Reina e Mertens, entrambi non al meglio, dovrebbero stringere i denti

Napoli, 5 novembre – Dopo la sconfitta in Champions con il City, che rischia di compromettere definitivamente il passaggio agli ottavi, il Napoli affronterà quest’oggi alle ore 15 il Chievo nell’ultima gara di campionato prima della sosta per le nazionali. Gara impegnativa per gli Azzurri, che si troveranno di fronte un avversario da sempre insidioso e che darà il massimo per strappare un punto se non l’intera posta in gioco. Tuttavia la banda Sarri non può permettersi un risultato diverso dalla vittoria, fondamentale per tenere a distanza le inseguitrici (Inter, Juve e Lazio). Per il Napoli non sarà una gara semplice, anche se finora la banda Sarri non ha mai sbagliato in trasferta (6 vittorie in 6 gare) e la formazione di Maran non se la passa molto bene, come testimoniano i 7 punti raccolti in 5 gare.

Nessun dubbio per l’allenatore del Chievo Rolando Maran, che schiera il 4-3-1-2 con Sorrentino tra i pali e difesa composta da Cacciatore, Dainelli, Gamberini e Gobbi. In mediana Bastien a destra, Radovanovic al centro ed Hetemaj a sinistra. Sulla trequarti Castro agirà alle spalle di Inglese e di Birsa, quest’ultimo impegnato nel ruolo di seconda punta.

Maurizio Sarri dovrà fare a meno di Faouzi Ghoulam, operato nei giorni scorsi al legamento del crociato anteriore del ginocchio destro: a sostituirlo uno tra Hysaj e Mario Rui. Per la formazione di Sarri possibile turnover a centrocampo, per far riposare chi è sceso in campo nella gara di Champions con il Manchester City. In dubbio anche Reina e Mertens, entrambi non al meglio della condizione. Al centro della difesa agiranno Albiol e Koulibaly, con Maggio a destra e Hysaj a sinistra per sostituire Ghoulam. A centrocampo ad affiancare Hamsik saranno Diawara e Zielinski, che dovrebbero far rifiatare Jorginho e Allan. In attacco Insigne e Callejon affiancheranno Mertens, non al meglio per un leggero affaticamento muscolare avuto nella gara con il City.

Probabili formazioni:

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino, Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Bastien, Radovanovic, Hetemaj; Castro; Birsa, Inglese. All. Rolando Maran.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Zielinski, Diawara, Hamsik; Calleon, Insigne, Mertens. All. Maurizio Sarri.

ARBITRO: Irrati di Pistoia

Lascia un commento

quattro − due =