Flash mob dei volontari Greenpeace, “Stop diesel nelle nostre città”

A Napoli l’appuntamento è a piazza Cavour, sabato 11 novembre

Napoli, 9 novembre – Sabato 11 novembre i volontari di Greenpeace realizzeranno flash mob per le strade di molte città italiane, per informare i cittadini su quanto l’inquinamento da biossido di azoto (NO2), derivante in particolare dai veicoli con motori diesel, sia pericoloso per la nostra salute.

Il biossido di azoto è classificato tra le sostanze certamente cancerogene. I suoi effetti patogeni sono principalmente a carico delle vie respiratorie, del sistema sanguigno, delle funzioni cardiache. E’ particolarmente nocivo sui bambini, causando infezioni alle vie respiratorie, asma, polmoniti, ritardo nello sviluppo del sistema nervoso e dei processi cognitivi.

A Napoli i volontari saranno in Piazza Cavour dalle ore 11.00 di sabato mattina saranno disponibili comunicato e immagini relativi a queste attività.

Lascia un commento

sedici + 20 =