Pozzuoli celebra la Giornata Mondiale dei Poveri

Domenica 19 novembre si terrà a Licola nella parrocchia di san Massimo

Domenica 19 in tutto il mondo si celebrerà la prima Giornata Mondiale dei Poveri. Una iniziativa voluta da papa Francesco a conclusione del Giubileo della Misericordia. Il tema 蠓Non amiamo a parole ma con i fatti”, che riprende il passo del Vangelo: “Figlioli, non amiamo a parole né con la lingua, ma con i fatti e nella verità” (1 Gv 3,18).

La Giornata si svolgerà anche a Pozzuoli e per volontà del vescovo, monsignor Gennaro Pascarella, si terrà nella parrocchia di san Massimo e santa Maria Goretti di Licola. Alle ore 12 si terrà la Santa Messa presieduta dal vescovo a cui seguirà una preghiera ecumenica e il pranzo insieme alle persone bisognose della zona.

“Il Papa ci invita ad aprire le nostre porte ai poveri – dichiara don Giuseppe Cipolletta, direttore della Caritas Diocesana di Pozzuoli – nella sua lettera ai fedeli di tutto il mondo, il Pontefice ci invita a non pensare ai poveri solo occasionalmente. Egli ci invita ad incontrarli e a stare dalla loro parte, ad aiutarli concretamente e capire le ingiustizie che sono causa di povertà”.

Nella Diocesi di Pozzuoli si stanno svolgendo varie iniziative. Tra queste si segnalano: sabato scorso nella parrocchia dei santi Apostoli Pietro e Paolo a Soccavo si è svolto il “Pranzo dei Popoli”; domenica prossima, invece, ci sarà il pranzo alla mensa del Santuario di san Gennaro a Pozzuoli.

Lascia un commento

1 × 5 =