Udinese-Napoli. Gli Azzurri tenteranno di riconquistare la vetta della classifica

Squadre in campo quest’oggi alle ore 15. Dopo il sorpasso dell’Inter, che ha battuto ieri 3-1 il Cagliari, la banda Sarri è chiamata a fare i 3 punti con l’Udinese

Napoli, 26 novembre – Il Napoli affronterà quest’oggi alle ore 15 l’Udinese di Massimo Oddo al Dacia Arena, nella gara valida per la 14esima giornata di Serie A. L’imperativo degli Azzurri è vincere per riconquistare la vetta della classifica, dopo il sorpasso dell’Inter che ieri sera ha battuto 3-1 il Cagliari. Momento complicato per l’Udinese, che non ha una buona situazione di classifica ed è a caccia di punti. Inoltre, i friulani, devono fare i conti col cambio allenatore: Oddo proverà a risollevare una squadra smarrita. Il Napoli, invece, vive un momento esaltante, avendo vinto sia nell’ultima gara di campionato con il Milan che in Champions League con lo Shakhtar Donetsk: un eventuale successo con i friulani sarebbe il terzo nel giro di otto giorni.

Possibile che Oddo scelga di schierare la sua formazione con il modulo 4-3-2-1. Nell’Udinese non ci saranno né BehramiHallfredsson, entrambi infortunati, mentre ha recuperato Styger-Larsen. In difesa Danilo e Samir al centro, con Widmer a destra ed Adnan a sinistra. A centrocampo Fofana sarà affiancato da Barak e Jankto. Sulla trequarti De Paul e Lasagna, con Bajic da punta centrale.

Nel Napoli non ci sarà Mario Rui, che ha accusato problemi a una caviglia. Al centro della difesa Koulibaly e Albiol, con Maggio a destra e Hysaj a sinistra. A centrocampo Jorginho sarà affiancato da Allan e Hamsik. In attacco tridente formato da Callejon, Mertens e Insigne.

Probabili formazioni:

UDINESE (4-3-2-1): Scuffet; Widmer, Danilo, Samir, Adnan; Fofana, Barak, Jankto; De Paul, Lasagna; Bajic. All. Massimo Oddo

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Maurizio Sarri

ARBITRO: Marco Di Bello della sezione di Brindisi

Lascia un commento

cinque × tre =