“Pensa alla tua Salute”, visite specialistiche gratuite: depressione, ansia, attacchi di panico e disturbi del comportamento alimentare

Patologie della società contemporanea, venerdì 1 dicembre, dalle 15 alle 20 visite gratuite di consulenza psicologica al DG Medical, via Santa Maria a Cubito, n.622, Chiaiano

“Pensa alla tua Salute” è un progetto dalla parte dei cittadini nato dalla precisa volontà del dottor Daniele Grumiro che, da diversi anni si dedica alla prevenzione sanitaria, cioè dalle fasi che precedono l’insorgenza della malattia (prevenzione primaria).

Il progetto, promosso con il sostegno del presidente, Apostolos Paipais, e dell’assessore dell’VIII Municipalità di Napoli, Giovanni Pagano (che comprende i quartieri di Chiaiano, Marianella, Scampia, Piscinola)  ha riunito diversi e prestigiosi specialisti in più ambiti delle discipline sanitarie che hanno offerto la loro disponibilità per intervenire sulle tematiche di prevenzione e diagnosi precoce.

Il progetto, che sta avendo un considerevole riscontro da parte dei cittadini, prevede anche “I Venerdì della prevenzione” in cui verranno eseguite visite specialistiche gratuite a favore dei cittadini napoletani. Ciò a dimostrazione di quanto sia importante la collaborazione tra i vari professionisti che si occupano d’aiuto, tra cui medici, psichiatri, psicologi a favore della popolazione per prevenire malattie e disagi psichici.

Venerdì 1 dicembre, dalle 15 alle 20, presso Dg Medical di Chiaiano, si effettueranno visite gratuite di consulenza psicologica con il dottor Davide Sorrentino, psicologo e psicoterapeuta relazionale (presso il Polo territoriale dell’VIII Municipalità, Cooperativa sociale Obiettivo Uomo), sugli aspetti e i disturbi riguardanti le “Patologie della società contemporanea: depressione, ansia, attacchi di panico e disturbi delcomportamento alimentare”.

“La richiesta da parte dei cittadini di cure psicologiche e di attenzione al proprio benessere mentale è in costante aumento – dichiara il dottor Davide Sorrentino – tutte le stime e le proiezioni per il futuro sottolineano che i disturbi psichici comuni, come gli stati ansioso depressivi, sono in progressiva crescita. Oggi i disturbi mentali rappresentano il 13% delle patologie sanitarie nel mondo. Secondo l’OMS la depressione diventerà, nel 2020, la seconda causa di disabilità mondiale dopo le patologie cardiache”. Con il progetto “Pensa alla tua Salute” continua il dottor Sorrentino: “E’ nostro dovere dunque promuovere sul territorio una cultura dell’appartenenza, in cui i legami possano essere una risorsa in più nel processo di presa in carico, di accompagnamento e cura del malato, ma anche di risposte maggiormente efficienti e cucite su misura che vengono dallo scambio proficuo di esperienze professionali a diversi livelli”.

Il Polo Territoriale per le famiglie è infatti un progetto del comune di Napoli che la Coop Sociale Obiettivo Uomo ha messo in campo nella municipalità di Chiaiano, Marianella, Scampia, Piscinola, che  mira ad effettuare un intervento d’insieme sulle famiglie nella sua globalità. L’obiettivo generale è quello di lavorare e di prendersi cura dei legami e delle relazioni familiari attraverso una presa in carico dell’intero nucleo. Le figure professionali coinvolte sono: assistenti sociali, psicologi, educatori professionali, mediatori familiari e avvocati. Tutti lavorano in sinergia per trovare e costruire l’intervento o gli interventi migliori da effettuare con le famiglie bisognose d’aiuto del territorio.

Lascia un commento

due × 5 =