Omicidio ai Quartieri Spagnoli: ripreso in video il killer fermato dai Carabinieri

Vittima uccisa davanti alla moglie incinta tra turisti e passanti

Napoli, 30 novembre – Un giovane di 23 anni, Francesco Valentinelli, ritenuto l’assassino di Gennaro Verrano, 38 anni, ucciso con 5 colpi di pistola lo scorso 17 novembre nei Quartieri Spagnoli di Napoli, tra turisti e passanti, davanti alla moglie incinta, è stato catturato dai carabinieri. Dopo l’omicidio, giunto al culmine di una serie di liti tra due gruppi familiari, il giovane cambiava continuamente nascondiglio. Inoltre era in procinto di lasciare la Campania.

In un video è stata ripresa l’intera sequenza dell’assassinio: dall’attesa della vittima, tra la folla, all’arrivo di Verrano in sella a uno scooter, insieme con la moglie incinta e al cane di famiglia, agli spari in rapida successione che hanno causato la morte del 38enne subito dopo essere giunto in ospedale. Dopo il raid Valentinelli si è disfatto del telefonino e ha addirittura chiuso il suo profilo Fb ma ieri sera i militari del nucleo operativo della Compagnia Centro e della Stazione Napoli Quartieri Spagnoli lo hanno bloccato a Capodimonte.

Lascia un commento

tre − 3 =