Serie A, al San Paolo il big match tra Napoli e Juve

Squadre in campo questa sera alle ore 20.45 davanti a un San Paolo tutto esaurito. Un solo dubbio di formazione per Sarri, chiamato a scegliere tra Maggio e Mario Rui. Nella Juve, Allegri, lascia a casa Mandzukic e Howedes, ma convoca Higuain, Cuadrado e Bernardeschi

Napoli, 1 dicembre – L’attesta sta per finire: questa sera Napoli e Juve scenderanno in campo al San Paolo per uno dei match più attesi del girone di andata. Sfida scudetto tra gli Azzurri, che sono saldamente in testa alla classifica con 38 punti, e i campioni in carica, terzi con 34 punti. Se la banda Sarri battesse i bianconeri si porterebbe a sette lunghezze di distanza, viceversa la formazione di Allegri accorcerebbe a una sola lunghezza. In mezzo l’Inter, seconda con 36 punti: i nerazzurri hanno già sfidato il Napoli (gara finita 0-0), ma dovranno affrontare la Juve sabato 9 dicembre. Si capisce, quindi, come per il Napoli battere la Juve sia di fondamentale importanza nel cammino verso il tricolore. Quella di stasera sarà una sfida interessantissima non solo per la classifica, ma anche per quello che le due squadre sapranno offrire in termini di spettacolo, visto che si affrontano la miglior difesa del campionato, quella del Napoli che ha subito solo 9 reti finora e il miglior attacco, quello della formazione di Allegri che ha all’attivo già 40 reti. Il tutto in una cornice di pubblico straordinaria: i 60mila del San Paolo sono pronti a spingere il Napoli verso la vittoria.

Un unico dubbio assilla Maurizio Sarri ed è la scelta tra Mario Rui e Maggio al posto dell’infortunato Ghoulam: a essere preferito dovrebbe essere l’ex Roma. 4-3-3 con Reina tra i pali e difesa composta dal Hysaj, Albiol, Koulibaly e Mario Rui. In mediana Jorginho sarà affiancato da Allan e Hamsik. In attacco Mertens punta centrale, con ai lati Callejon e Insigne.

Momento complicato per Massimiliano Allegri, che ha avuto diversi giocatori infortunati. Non ci saranno Mandzukic e Howedes, mentre Cuadrado, Bernardeschi ed Higuain sono stati inseriti nella lista dei convocati. L’ex di turno pare essere in dubbio, considerando l’operazione alla mano alla quale è stato sottoposto nella giornata di lunedì. Nel 3-4-2-1 dei bianconeri ci sarà Buffon tra i pali, con difesa formata da Benatia, Barzagli e Chiellini. In mediana Khedira e Pjanic, con De Sciglio a destra e Alex Sandro a sinistra. Dybala e Douglas Costa agiranno alle spalle di Higuain.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Maurizio Sarri.

JUVENTUS (3-4-2-1): Buffon, Benatia, Barzagli, Chiellini; De Sciglio, Khedira, Pjanic, Alex Sandro; Douglas Costa, Dybala; Higuain. All. Massimiliano Allegri.

ARBITRO: Daniele Orsato della sezione di Schio

FOTO: tratta da ansa.it

Lascia un commento

cinque + 4 =