Trotto internazionale ad Agnano e inaugurazione del luna park “Jostra, l’altro Natale a Napoli”

Gran premio Royal Mares Allevamento Garigliano e la corsa di preparazione per il gp Allevatori

Domenica pomeriggio con il trotto internazionale ad Agnano dove in cartellone c’è il gran premio Royal Mares Allevamento Garigliano, unica prova del calendario italiano riservato alle femmine anziane. Sono in nove al via, dietro le ali della macchina, impegnate sulla distanza del miglio con una moneta al traguardo di 88.000 euro.

La prova di gruppo 2 – 4^ corsa ore 15.55 – vede tra le favorite la figlia di Varenne, Trendy Ok, al via con il numero 5 e la guida di Alessandro Gocciadoro, che troverà come sfidante una figlia di Exploit Caf vincitore del Lotteria nel 2007,  la locale Ursa Caf, in pista con il numero 3 e la guida di Giuseppe Pietro Maisto. Potrebbero sorprendere, Unique Dream Bar e un’altra figlia di Varenne, Une Etoile Gar, guidata da Minopoli. Oltre al gran premio, in pista anche la corsa di preparazione per il gp Allevatori in programma a Roma il 26 dicembre, e due inviti ben dotati per cavalli di tre e quattro anni.

Il pomeriggio di trotto prenderà il via alle 14.25 (8 corse), ingresso 5 euro incluso l’accesso a “Jostra – l’altro Natale a Napoli”, parco divertimenti in calendario fino al 7 gennaio all’Ippodromo di Agnano. Domenica 10 dicembre il programma prevede dalle ore 11 alle 24 un mega lunapark con giostre anche per adulti alte fino 40 metri, gonfiabili, jumping, parate, gospel, artisti di strada, musicisti, performers, la casa di babbo natale con elfi che impacchettano regali e street food natalizio.

Lascia un commento

7 − quattro =