Movida violenta: “Te ne devi andare”, 15enne accoltellato da gang con volto coperto al Vomero

Operato d’urgenza si trova sotto osservazione al Cardarelli

Napoli, 10 dicembre – Un ragazzo di 15 anni si trovava – nel pieno della movida del sabato sera nel quartiere Vomero a Napoli – in via Merliani, in compagnia di quattro amici. Si stava trattenendo in strada quando è arrivato un gruppo di giovani con il volto coperto da cappelli e scaldacollo. Si sono rivolti contro di lui intimandogli di andare via da quella zona.

Il quindicenne ha tentato di reagire ed è stato accoltellato. La gang si è allontanata. Il ragazzo è tornato a casa, nel quartiere di Secondigliano. Il padre lo ha portato in ospedale, al pronto soccorso del Cardarelli. E’ stato operato nel reparto di Chirurgia d’urgenza per pneumotorace a sinistra. Ora è sotto osservazione. La Polizia è stata informata del fatto dalla direzione sanitaria ed ha avviato le indagini a partire dal posto dove si è verificato il fatto. Si sta cercando di verificare se vi siano immagini delle telecamere di sorveglianza della zona.

Lascia un commento

uno × cinque =