Travolta dalle onde a Praiano, turista muore annegata

Tre turisti trascinati in mare, una quarta persone si tuffa per salvarli

Una turista veneta di 55 anni è morta questa mattina in Costiera Amalfitana (Salerno) a causa di un’onda che l’ha travolta e risucchiata in mare. La tragedia è avvenuta a Praiano. La signora – di cui ancora non è possibile rivelare l’identità in quanto si sta attendendo che i familiari vengano avvisati – si trovava in compagnia di un’altra persona e di un’altra coppia di amici. Tre di loro, compresa la vittima, sono finiti in mare; una quarta persona si è buttata in acqua in un secondo momento nel tentativo disperato di salvarli.

Si trova all’ospedale di Castiglione di Ravello (Salerno) la salma della turista veneta di 55 anni, morta in Costiera Amalfitana a causa di un’onda che l’ha travolta e risucchiata in mare. La tragedia è avvenuta a Praiano. Sul posto, oltre ai sanitari, sono arrivati gli uomini della Guardia Costiera di Amalfi e i carabinieri della Compagnia di Amalfi. Si attende il medico legale per un esame esterno del cadavere, per poi decidere se procedere con un eventuale esame autoptico. Al momento del salvataggio le tre persone che erano con la donna sono state ascoltate – seppure informalmente – per una prima ricostruzione dell’accaduto.

Lascia un commento

diciassette − 10 =