Torna Javaspritz, con l’Università Federico II

L’happening per chi lavora sul web incontra l’Università Federico II. Giovedì 11 gennaio dalle 18:00, aperitivo e talk in stile americano

Napoli – Si aprirà con un intervento di Antonio Pescapé, professore di Sistemi di Elaborazione delle informazioni dell’Università degli studi di Napoli Federico II, il nuovo ciclo di Javaspritz, l’happening per sviluppatori e per i professionisti del web ideato dalla digital company Livecode.

L’incontro è il primo del 2018 per l’apprezzato format che coniuga l’aperitivo ai talk in stile americano ospitato anche quest’anno dal Museum Shop & Bar di Largo Corpo di Napoli. Con l’appuntamento dell’11 gennaio (ingresso ore 18:00) si festeggia inoltre la sinergia tra Livecode e l’Università Federico II, che si auspica porterà ad altri incontri in formato Javaspritz.

L’intervento del professor Pescapé, dal titolo “Formazione e Competenze nell’industria 4.0”, racconterà anche dell’Academy Digital di San Giovanni a Teduccio, la scuola di perfezionamento in partnership con Deloitte Digital. Seguirà l’intervento di Enrico Parolisi, direttore operativo di Livecode ed esperto di comunicazioni, che avrà come tema principale la creazione di interesse su un progetto digitale attraverso reti e sinergie.

Il costo dell’evento è di 5 euro, spritz incluso. Per programmatori, sviluppatori e esperti di comunicazione che intendono proporre il loro talk è attiva la mail talk@javaspritz.it

Lascia un commento

tredici − 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.