Quanta S.p.A., accordo con Ministero Difesa per ricollocazione volontari congedati: si parte dalla Campania

Quanta S.p.A., al fianco della Difesa per favorire la ricollocazione dei volontari congedati

La sperimentazione della collaborazione tra il gruppo milanese e il Ministero della Difesa, partirà a gennaio, in Campania, e coinvolgerà 15 volontari congedati. L’obiettivo è quello di agevolarne l’inserimento nel mondo del lavoro attraverso l’offerta di percorsi formativi (corsi, stage aziendali o tirocini) presso aziende del settore aerospaziale già partner del Ministero.

L’accordo nasce dalla consapevolezza che nel mercato del lavoro si rileva una scarsa mobilità di giovani disoccupati e le dinamiche demografiche, associate al tendenziale invecchiamento della popolazione e alla mancanza di lavoratori qualificati, determinano la carenza di particolari figure professionali, fondamentali per il settore delle piccole e medie imprese industriali. Da qui l’idea di valorizzare le competenze qualificate, relative a diversi settori produttivi, dei volontari congedati, favorendone la ricollocazione attraverso i servizi offerti dall’agenzia per il lavoro Quanta S.p.A.

Beneficiari dell’accordo saranno i militari volontari, iscritti alla banca dati SILDifesa, che hanno ultimato, senza demerito, la ferma breve o prefissata e che, arricchiti dall’esperienza nelle Forze Armate, si affacciano nuovamente al mondo del lavoro.

Lascia un commento

diciassette − dodici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.