Napoli, blocco trasporti Anm: le autorità assenti all’inaugurazione di Largo Pignatelli

Quest’oggi l’inaugurazione dell’isola dell’architetto Boris Podrecca a Largo Pignatelli, che ospita le uscite della linea 6 della metropolitana di Napoli

Napoli, 24 gennaio – È stata inaugurata questa mattina a Largo Pignatelli l’isola dell’architetto Boris Podrecca, che ai margini della Riviera di Chiaia ospita le uscite della linea 6 della metropolitana di Napoli (ancora in fase di completamento, ndr). Assenti all’inaugurazione le autorità: erano attesi il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il sindaco Luigi de Magistris. Motivo dell’assenza i disagi causati al trasporto pubblico cittadino dalla protesta dei lavoratori della Samir, la ditta di pulizie dell’Anm (vai all’articolo).

“Per un atto di rispetto e sensibilità nei confronti della cittadinanza che è stata duramente colpita da questa scellerata azione il sindaco de Magistris d’intesa con il ministro Delrio e il presidente De Luca ha annullato la partecipazione all’inaugurazione dell’area riqualificata di Largo Pignatelli che avverrà comunque alla presenza dei tecnici e dei rappresentanti di Metropolitana e Ansaldo”, ha fatto sapere l’Amministrazione comunale in una nota.

Il tema della protesta dei lavoratori della Samir, come ha fatto sapere il sindaco de Magistris, è stato oggetto del Comitato per l’ordine e la sicurezza che si è svolto in Prefettura. “Da parte di tutti i componenti del Comitato c’è la condivisione che si tratta di un’azione gravissima che non rimarrà priva di conseguenze sotto ogni punto di vista perché è un danno senza precedenti per la città, per i napoletani e per i tanti lavoratori onesti”. De Magistris, nel sottolineare che il Comune è “parte lesa”, ha annunciato che si agirà “con tolleranza zero”.

FOTO: tratta da napoli.repubblica.it

Lascia un commento

8 + venti =