Napoli-Lazio: Sarri recupera Mertens. Continua il duello con la Juve

Squadre in campo stasera alle 20.45 al San Paolo. Azzurri chiamati al controsorpasso sulla Juve, momentaneamente al primo posto

Napoli, 10 febbraio – Il Napoli scenderà in campo stasera alle 20.45 al San Paolo con la Lazio nella gara valida per la 24esima giornata di Serie A. Continua il duello a distanza con la Juve, che ieri al Franchi ha battuto la Fiorentina ed è tornata, momentaneamente, al primo posto: gli Azzurri sono chiamati a effettuare il controsorpasso sui bianconeri. Con la Lazio non sarà una partita facile per la banda Sarri, vista la solidità della formazione biancoceleste, anche se questa non sta attraversando un buon momento. I capitolini, che arrivano da due sconfitte consecutive in campionato, hanno necessità di fare punti per difendere il terzo posto, utile per qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Il Napoli, per vincere, dovrà quindi sfoderare una prestazione di livello.

Maurizio Sarri sembra aver recuperato in extremis Dries Mertens, ancora alle prese con qualche problemino alla caviglia, dopo il brutto intervento subito nella gara col Bologna. Se il belga non dovesse farcela, agirà da punta centrale Callejon. Probabilmente non sarà della partita Albiol: al suo posto scenderà in campo Chiriches. Tra i pali Reina, con difesa composta da Hysaj, Koulibaly, Chiriches e Mario Rui. In mediana Jorginho sarà affiancato da Allan e Hamsik. In attacco Mertens punta centrale, con ai lati Callejon e Insigne.

Modulo 3-5-1-1 per la Lazio di Simone Inzaghi. Non convocato Felipe Anderson dopo la lite con il tecnico. In porta Strakosha e difesa composta da Wallace, de Vrij e Radu. In mediana ci saranno Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic, con ai lati Marusic e Lulic. Luis Alberto agirà alle spalle di Ciro Immobile.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Chiriches, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. Allenatore: Inzaghi

ARBITRO: Luca Banti di Livorno

Lascia un commento

diciassette − tredici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.