Maestra asilo aggredita da madre alunna

Offesa e strattonata in aula, è stata medicata dal 118

Caserta, 21 febbraio – Una maestra di 35 anni della scuola Edmondo De Amicis di Succivo (Caserta) è stata aggredita dalla madre di un’alunna che l’avrebbe prima offesa verbalmente e poi strattonata con violenza. Il fatto, avvenuto lunedì, è stato denunciato solo oggi ai carabinieri, dalla docente.

L’aggressione, riferita da ‘Il Mattino’, è avvenuta lunedì poco dopo le 16, all’orario di uscita dei ragazzi, quando il papà di un’alunna della materna l’ha affrontata in aula dopo aver visto la figlia che piangeva; l’uomo è poi uscito con la bambina, lasciando il posto alla moglie, che, infuriata, si è scagliata contro la docente. La maestra ha riferito di aver subito una violenta aggressione verbale da parte della donna, con offese ad alta voce davanti a genitori con i bambini.

La mamma della bimba avrebbe poi strattonato con veemenza la maestra spingendola verso il muro. La situazione è tornata alla calma grazie all’intervento dei presenti. La maestra è stata medicata dal 118: nessuna conseguenza fisica ma uno stato d’ansia.

Lascia un commento

cinque × uno =