Napoli si sveglia sotto la neve. Bus fermi e scuole chiuse. Traffico aereo interrotto a Capodichino

Traffico bloccato nell’aeroporto di Napoli Capodichino. Chiuse le scuole di ogni ordine e grado con una ordinanza del sindaco de Magistris 

Napoli, 27 febbraio – Dalle 6,30 alle 8 traffico aereo bloccato nello scalo napoletano di Capodichino a causa della neve e soprattutto della scarsa visibilità. Un solo volo è partito, alle 6,04, per Milano Linate, poi è scattato lo stop. La direzione dell’aeroporto e la Gesac, la società che gestisce lo scalo, hanno disposto dalle 8,15 alle 10 la chiusura della pista. Molti i voli cancellati. File alle biglietterie di passeggeri che chiedono info e la possibilità di riprogrammare il volo. Molti i passeggeri che hanno avuto difficoltà ad accedere allo scalo a causa delle condizioni delle strade.

L”abbondante nevicata su Napoli ha provocato pesanti disagi. Chiuse questa mattina le scuole, niente autobus in circolazione. La Protezione civile del Comune chiede alla cittadinanza di effettuare spostamenti solo se strettamente necessari. Forti rallentamenti si registrano lungo le strade di accesso alla città, in particolare sulla Salerno-Napoli e sulla Tangenziale. La circolazione degli autobus è stata sospesa “per ragioni di sicurezza”.

Lascia un commento

cinque × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.