Assessore Palmieri su scuole chiuse: in contatto con tutti i dirigenti scolastici dalle prime ore del mattino

Decisione di tenere chiuse le scuole è frutto di una “valutazione che tenesse in conto le necessità delle famiglie lavoratrici e del diritto all’istruzione”

Napoli, 27 febbraio – In merito alla decisione del sindaco di tenere chiuse le scuole della città di Napoli, l’assessore alla scuola Annamaria Palmieri ha affermato: “Seguire le indicazioni che venivano dalle previsioni meteo e dal tavolo prefettizio non è stata una scelta a cuor leggero ma il frutto di una valutazione che tenesse in conto le necessità delle famiglie lavoratrici e del diritto all’istruzione garantito tramite il potenziamento del riscaldamento e condiviso con le scuole in tempo reale. In tale direzione andava anche la revoca da parte del prefetto dell’inibizione alla circolazione sui grandi assi viari”.

“Oggi il quadro è totalmente cambiato e – conclude l’assessore – deve prevalere la necessità di tutelare l’incolumità di bambini e adulti viste le condizioni proibitive della mobilità. Siamo sicuri che questo adeguamento alle nuove e inaspettate condizioni sia un atto di responsabilità su cui non c’è da polemizzare, ci stiamo muovendo in una situazione in evoluzione, e siamo in contatto con tutti i dirigenti scolastici dalle prime ore del mattino​”.

Lascia un commento

cinque × uno =