Napoli-Roma. La banda Sarri alla ricerca dell’undicesima vittoria di fila

Squadre in campo al San Paolo stasera alle ore 20.45. Gli Azzurri scenderanno in campo conoscendo il risultato di Lazio-Juve

Napoli, 3 marzo 2018 – Il Napoli sfida la Roma nell’anticipo serale della ventisettesima giornata di Serie A. Gara importante, perché potrebbe spostare gli equilibri in chiave scudetto, giacché anche la Juve, che scenderà in campo prima degli Azzurri (alle ore 18), ha una partita certamente non facile con la Lazio. Il derby del Sole tra Napoli e Roma quest’anno può avere, quindi, una valenza particolare. La banda Sarri vuole allungare il vantaggio sulla Juve (ora è a più 4, ma i bianconeri hanno una gara da recuperare, ndr) ed è alla ricerca dell’undicesima vittoria di fila, dopo aver segnato il record di club dei 10 successi consecutivi. I giallorossi, invece, arrivano da due sconfitte consecutive e hanno bisogno di punti per riconquistare la zona che vale la qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

Formazione tipo per Maurizio Sarri, con Hamsik che non è al meglio ma potrebbe stringere i denti: nel caso non dovesse farcela spazio a Zielinski. In porta Reina e difesa composta da Hysaj, Albiol, Koulibaly e Mario Rui. A centrocampo Jorginho sarà affiancato da Allan e Hamsik. Al centro dell’attacco Mertens, con Callejon a destra e Insigne a sinistra.

Formazione titolare anche per Eusebio Di Francesco, che ha qualche dubbio solo per l’attacco. In porta Alisson e difesa composta da Manolas, Fazio e Kolarov. In mediana Nainggolan, De Rossi e Strootman. In attacco Dzeko al centro con Perotti a sinistra e Ünder a destra.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Ünder, Dzeko, Perotti. Allenatore: Di Francesco

ARBITRO: Davide Massa di Imperia

Lascia un commento

13 + otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.