Sport, sci: Francesca Carolli oro in slalom a Folgaria

L’atleta del SAI Napoli porta il comitato campano a livello mondiale all’AlpeCimbra FIS Children Cup. Selezionati in squadra B anche Michelle Valentini e Francesco Costanzo

Folgaria (TN) – Francesca Carolli del SAI Napoli ha vinto oggi la medaglia d’oro nello slalom del “Memorial Tononi” a Folgaria, in provincia di Trento valido come selezione per l’AlpeCimbra FIS Children Cup, quello che una volta era il prestigioso Trofeo Topolino, inventato dal giornalista Rolly Marchi.

Chicca”Carolli è stata selezionata nella squadra italiana A, composta da 5 atlete della categoria under 14, grazie alla somma dei risultati di oggi e di ieri, quando in gigante si è classificata al terzo posto con soli 13 centesimi di secondo dalla veneta Gaia Viel che ha vinto. Avvede quindi alla fase internazionale che sarà disputata il 9 e 10 marzo, sempre a Folgaria.

E’ la prima volta che un’atleta campana raggiunge questo risultato che è stato festeggiato da tutta la squadra CAM e dai suoi allenatori del SAI coordinati da Ferdinando Fossati che ha definito questa giornata epica. Chicca ha corso una splendida prima manche chiudendo con quasi un secondo di distacco e ha saputo modulare la sua discesa in seconda manche, in una fittissima nebbia, non solo conservando la prima posizione, ma incrementando anche il vantaggio sulla seconda, la gardenese Ellis Pellizzari, che lalla dine è stato di 1” e 23/100.

Ma le soddisfazioni per il nostro comitato arrivano anche dagli under 16, categoria in cui sono stati selezionati per la squadra B italiana Michelle Valentini (SC Aremogna), che ha collezionato un 6°posto nello slalom di ieri ed un 10° in gigante ed in quella maschile  e  Francesco Costanzo del SAI Napoli classificatosi oggi 8° in gigante a 1secondo e 65 centesimi dal primo.

Il programma prevede un Team event con un parallelo in notturna mercoledì e poi il 9 e 10 marzo si disputerà la fase internazionale, giunta alla 47.ma edizione, alla quale partecipano le squadre  di 38 nazioni.

E’ quasi un Mondiale giovanile, una competizione alla quale hanno partecipato, quando erano categoria Children, tutti i più grandi campioni dello sci internazionale e la testimonianza è data da ben undici medagliati alle recenti Olimpiadi coreane che vi hanno partecipato (gli austriaci Marcel Hirscher e Katharina Gallhuber, il norvegese Henrik Kristoffersen, lo svizzero Beat Feuz, i francesi Alexis Pinturault e Victor Muffat Jeandet, le statunitensi Mikaela Shiffrin e Lindsey Vonn e la  portacolori del Liechtenstein Tina Weirather). E quest’anno ci saranno anche i nostri atleti Francesca Carolli, Michelle Valentini e Francesco Costanzo.

Lascia un commento

3 × 1 =