Crollo all’ex convento San Paolo Maggiore, 4 operai feriti

Cede il muro perimetrale nella zona dei Tribunali nel centro storico di Napoli

Napoli, 16 marzo – Il muro perimetrale di un ex monastero è crollato in via San Paolo, chiesa San Paolo Maggiore, nella zona dei Tribunali nel centro storico di Napoli. Il bilancio è di quattro operai feriti. Ad operare nei soccorsi la squadra Usar (Urban search and rescue) dei Vigili del Fuoco. Prosegue intanto il lavoro di messa in sicurezza dell’area. Complessivamente sono stati quattro gli operai coinvolti, tutti ora in ospedale per accertamenti.

Lascia un commento

tredici − 12 =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.