50° anniversario della morte di Padre Pio, Papa Francesco in visita a Pietrelcina

Papa Francesco sarà in visita privata nella terra di Padre Pio. Il sindaco della cittadina del Beneventano, Masone: “Non ci aspettiamo folle oceaniche, ma la ‘vastità’ delle emozioni”

Benevento, 16 marzo – In occasione del centenario dell’apparizione delle stimmate permanenti di Padre Pio e del 50°anniverario della sua morte, Papa Francesco sarà in visita a Pietrelcina, luogo delle radici del Santo del Gargano, e a San Giovanni Rotondo. Il programma diffuso dalla Sala Stampa della Santa Sede rivela che il Papa partirà alle 7 del mattino dall’eliporto Vaticano e si recherà in visita pastorale prima a Pietrelcina, nella diocesi di Benevento, e poi a San Giovanni Rotondo, nella diocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo.

Papa Francesco sarà accolto, nel piazzale adiacente all’Aula liturgica di Piana Romana a Pietrelcina, da Felice Accrocca, arcivescovo di Benevento, e dal sindaco, Domenico Masone. In occasione della visita del Santo Padre, il primo cittadino di Pietrelcina ha dichiarato: “Domani è uno storico evento per la comunità pietrelcinese e sannita. Sua Santità Papa Francesco sarà in visita ‘privata’ nella terra di Padre Pio. Non ci aspettiamo folle oceaniche, ma la ‘vastità’ delle emozioni. Sarà un intimo ed intellegibile colloquio col Vicario di Cristo. Tutti noi faremo compagnia  nella preghiera al Santo Padre. Portate le vostre speranze con l’augurio di riportare certezze”.

“Una visita che ci fa ben sperare, soprattutto per una maggiore attenzione a questo territorio”. Così monsignor Felice Accrocca, arcivescovo di Benevento, ha definito l’ormai imminente visita pastorale di Papa Francesco. “Speriamo che il Papa ci offra anche qualche criterio di metodo per il futuro, su come proseguire il cammino in una terra come la nostra, dove non c’è lavoro e i giovani se ne vanno”.

Lascia un commento

tre + diciassette =