Ubriaco e sotto effetto di cocaina causa incidente mortale

Ucraino accusato di omicidio stradale. Anche un ferito grave

Napoli, 2 aprile – Si è messo alla guida in stato di ebbrezza e dopo aver assunto cocaina: a bordo di una Bmw ha causato uno scontro con una Fiat Punto sulla quale viaggiavano tre giovani di 28 anni. Uno di loro è morto sul colpo, uno è rimasto ferito in modo grave e il terzo se l’è cavata con lievi ferite.

E’ accaduto la scorsa notte a Pomigliano d’Arco (Napoli). Il responsabile dell’incidente, un cittadino ucraino che viaggiava con la moglie sulla Bmw, è stato fermato dai carabinieri che lo hanno sottoposto ad esami da cui è emersa l’assunzione di alcol e droga. Per l’uomo, attualmente trattenuto in caserma, scatterà l’accusa di omicidio stradale.

Lascia un commento

diciannove − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.