Comune di Napoli, approvato il bilancio 2018

Mantenuti gli stessi servizi previsti per il 2017 senza alcuna riduzione nonostante i tagli nei trasferimenti dello Stato

Napoli – Nella tarda serata di sabato 31 marzo la Giunta Comunale di Napoli ha approvato il bilancio di previsione per il 2018. “Il bilancio preventivo per il 2018, varato dalla Giunta – sottolinea in una nota il sindaco Luigi de Magistris – garantisce il mantenimento degli stessi servizi previsti per il 2017 senza alcuna riduzione. Questo nonostante un ulteriore taglio nei trasferimenti da parte dello Stato di 14 milioni di euro”.

“Per la realizzazione di questa previsione di maggiori entrate è in fase di predisposizione un’azione senza precedenti. L’incomprensibile sanzione inflitta al Comune di Napoli a causa dell’ingiusto debito relativo alla ricostruzione post terremoto, pari a 85milioni di euro, non potrà che essere fronteggiata con la vendita straordinaria di beni dei quali mai avremmo voluto privarci, dalla sede del Consiglio comunale, all’ippodromo di Agnano, per passare al Mercato Ittico di Piazza Duca degli Abruzzi, ma non abbiamo mai pensato di scaricare sui napoletani questa ulteriore ingiusta tassa”.

Lascia un commento

9 + undici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.