Napoli-Torino. Al San Paolo accoglienza straordinaria per gli Azzurri

Squadre in campo quest’oggi alle ore 15

Napoli, 6 maggio – Dopo aver probabilmente detto addio al discorso scudetto con la sconfitta di Firenze, il Napoli affronterà quest’oggi il Torino dell’ex Walter Mazzarri nel match valido per la trentaseiesima giornata di Serie A. Se il Napoli vince i punti di distacco in classifica dalla Juve restano 4, difficilissimi da recuperare in appena due giornate dal termine del campionato, anche se nulla è impossibile. Nell’impianto di Fuorigrotta sarà comunque festa: previsto il pubblico il pubblico delle grandi occasioni, con i tifosi pronti a ringraziare la banda Sarri per una stagione che resta straordinaria. E chissà che non ci sia spazio anche per qualche protesta contro i vertici del calcio italiano, viste le molte scelte arbitrali che recentemente hanno finito per favorire la Juventus. Con il Toro la partita appare in discesa ma bisogna vedere come reagirà il Napoli all’ennesima vittoria dei bianconeri, che ieri sera si sono imposti per 3-1 sul Bologna. Anche qui non senza polemiche, per una mancata espulsione di Rugani, che nonostante il fallo da ultimo uomo è stato solo ammonito.

Solito 4-3-3 per Sarri, che appare intenzionato a mandare in campo la formazione titolare. Koulibaly non ci sarà per squalifica, ma è pronto a sostituirlo uno tra Tonelli e Chiriches. Convocato Ghoulam, che partirà dalla panchina visti gli infortuni che lo hanno costretto a restare diversi mesi lontano dai campi di gioco. In porta Reina e difesa composta da Hysaj, Tonelli, Albiol e Mario Rui. A centrocampo Jorginho sarà affiancato da Allan e Hamsik. In attacco Mertens con ai lati Callejon e Insigne.

Anche Walter Mazzarri è pronto a spedire in campo la formazione migliore. Non ci sarà lo squalificato Moretti, che dovrebbe essere rimpiazzato da Bonifazi. Il tecnico granata dovrà fare a meno anche di Obi e Berenguer, entrambi infortunati. In porta Sirigu e difesa composta da Bonifazi, N’Koulou e Burdisso. In mediana Rincon e Baselli al centro, con ai lati De Silvestri e Ansaldi. Sulla trequarti Iago Falque e Ljajic. In attacco Belotti.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Tonelli, Albiol, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Bonifazi, N’Koulou, Burdisso; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Iago Falque, Ljajic; Belotti.

ARBITRO: Doveri di Roma

Lascia un commento

dieci − otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.