Ingressi record per la Notte europea dei Musei al Madre

Grande successo anche per le attività della giornata con la Yoga Napoli Connection 2018

Napoli, 20 maggio – Sono 1.124 i visitatori che ieri, sabato 19 maggio, dalle 19.30 fino alle 23.00, hanno affollato le sale del museo d’arte contemporanea Donnaregina in occasione della Notte europea dei Musei.

I sei turni delle visite guidate ai percorsi espositivi del primo e secondo piano, Silent visit_Pompei@Madre e Musica ad Arte, per cui erano stati previsti gruppi di 30 prenotati, sono stati aperti a molti più visitatori data la grandissima richiesta. A questi ultimi si è aggiunto il pubblico che ha affollato gli spazi del museo, scegliendo di esplorare liberamente il Madre nell’insolita veste serale.

Grande successo anche per le attività della giornata: con la Yoga Napoli Connection 2018 il Madre ha aperto le porte per la prima volta alla disciplina orientale e alle sue declinazioni, proponendo nel weekend oltre 50 appuntamenti per adulti e bambini, dedicati alla meditazione, all’alimentazione ayurvedica, alla medicina tibetana e a tutte le pratiche legate alle differenti declinazioni di questa disciplina. Sull’account Spotify del Madre, tra le novità social che sono valse  al museo il titolo di “più social del sud Italia”, è stata pubblicata una playlist condivisa, su cui i visitatori hanno potuto caricare i loro brani preferiti.

Lascia un commento

quindici − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.