De Magistris sui lavori al San Paolo: “De Luca e De Laurentiis cambiano sempre idea”

Il primo cittadino è intervenuto sulla questione dei lavori allo Stadio San Paolo, lamentandosi del fatto che “a volte ci sono polemiche che non hanno ragione di esistere”

Napoli, 5 giugno – “Clima difficile con De Laurentiis e De Luca? Noi siamo sempre gli stessi, magari peggiori di loro ma non cambiano idea a seconda di come si è messa la nottata. Quando ci sediamo a un tavolo istituzionale siamo sempre sul pezzo: c’è stato un incontro importante in Prefettura, dove la linea del Comune è stata condivisa dalla Regione e dal Calcio Napoli”. A dirlo il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, in merito ai lavori per lo stadio San Paolo, durante un’intervista rilasciata all’emittente Canale 9-7 Gold nel corso della trasmissione Mattina 9.

Il primo cittadino, in questo modo, è tornato sulle polemiche delle scorse settimane con il presidente della Regione Vincenzo De Luca e il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis (vai all’articolo). Per de Magistris “a volte ci sono polemiche che non hanno ragione di esistere e fanno solo perdere solo tempo con il rischio di far saltare il banco. Le Universiadi sono un’occasione per avere risorse economiche ed è intenzione di tutti far vivere pochi disagi alla città e al Napoli con il San Paolo”.

A margine di un’iniziativa al Comune il primo cittadino ha annunciato che i lavori per lo stadio inizieranno subito dopo Pino è (vai all’articolo), concerto tributo per Pino Daniele a tre anni dalla scomparsa. “Stiamo andando nella direzione giusta, cercando di raggiungere i migliori obiettivi possibili con il minor disagio possibile”, ha affermato de Magistris. “La prossima stagione – ha concluso – avremo un allenatore forte, uno stadio ristrutturato e ci auguriamo una grande squadra per una grande città in cui il legame tra squadra e città è sempre più forte”.

Lascia un commento

7 + quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.