Campania, oggi si vota in 93 Comuni

Urne aperte dalle 7 alle 23 per le elezioni amministrative

Napoli, 10 giugno – Urne aperte dalle 7 di questa mattina fino alle ore 23 di questa sera per rinnovare i Consigli comunali di 760 Comuni italiani. In Campania si sta votando in 93 Comuni (circa 800mila persone al voto), di cui 20 nel napoletano. I Comuni della Città Metropolitana di Napoli, con più di 15mila abitanti, chiamati all’elezione del sindaco e al rinnovo del consiglio comunale sono: Afragola, Boscoreale, Brusciano, Castellammare di Stabia, Cercola, Forio d’Ischia, Ottaviano, Qualiano, Quarto, San Giuseppe Vesuviano, Torre del Greco e Volla. In questi Comuni, se nessuno dei candidati dovesse ottenere il 50 per cento più uno dei voti, si tornerà al voto per il ballottaggio domenica 24 giugno. I Comuni al voto con meno di 15mila abitanti sono: Casandrino, Cicciano, Cimitile, Palma Campania, Sant’Agnello, Scisciano, Pollena Trocchia e San Vitaliano. Sono praticamente certi di essere eletti Carlo Esposito a Pollena Trocchia e Pasquale Raimo a San Vitaliano, unici candidati nei due Comuni.

In provincia di Salerno si vota ad Aquara, Atena Lucana, Calvanico, Campagna, Castelcivita, Giungano, Laviano, Montecorvino Rovella, Novi Velia, Olevano sul Tusciano, Pellezzano, Perito, Polla, Pontecagnano Fabiano, Roccagloriosa, Romagnano al Monte, San Gregorio Magno, San Mango Piemonte e Scala.

In provincia di Caserta si vota ad Alife, Caiazzo, Cancello ed Arnone, Cellole, Galluccio, Gricignano di Aversa, Letino, Lusciano, Maddaloni, Orta di Atella, Presenzano, Raviscanina, Riardo, San Tammaro, Sant’Angelo di Alife, Teano, Trentola Ducenta e Vitulazio.

Avellino è l’unico capoluogo di provincia al voto. Gli altri Comuni della sua provincia chiamati a eleggere il sindaco sono Aquilonia, Bagnoli Irpino, Cairano, Caposele, Casalbore, Conza della Campania, Forino, Gesualdo, Greci, Lazio, Lauro, Marzano di Nola, Mugnano del Cardinale, Quadrelle, Rocca San Felice, San Potito Ultra, Sant’Angelo dei Lombardi, Summonte, Torre le Nocelle e Vallata.

In provincia di Benevento si vota ad Arpaise, Bucciano, Castelpagano, Ceppaloni, Frasso Telesino, Montesarchio, Ponte, Pontelandolfo, Puglianello, San Leucio del Sannio, San Lorenzo Maggiore, San Lupo, San Salvatore Telesino e Vitulano.

Occhi puntati a livello nazionale, e in parte locale, su Lega e M5s dopo la formazione del governo gialloverde. Per i due partiti queste elezioni possono rappresentare un piccolo test, con la Lega Nord che punta a radicarsi maggiormente al Sud e il M5s, che finora non ha mai  avuto molto successo nelle amministrative, a sfruttare le percentuali record ottenute con le politiche lo scorso 4 marzo. Gli altri partiti, come Forza Italia e il Pd, rischiano di essere travolti, ma sperano di ricevere consensi in chi non vede di buon occhio il patto tra M5s e Lega per far nascere il governo Conte.

Lascia un commento

otto − cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.