Ginnastica, napoletani tricolori ai nazionali di Fermo

Si sono conclusi a Fermo i Campionati Nazionali maschili di Specialità della Federazione Ginnastica d’Italia con un ricco bottino per gli atleti campani

A laurearsi campioni italiani sono stati i napoletani Luciano Tartaglione del Cag di Massimiliano Villapiano alla sbarra J1 e Eduardo Martano della Ginnastica Campania 2000 di Salvatore Galasso agli anelli senior, oltre allo stabiese Francesco Schettino del C.G.A. di Angelo Radmilovic agli anelli J2.

“Eduardo ha confermato di essere sempre lui il “Signore degli anelli”, peccato invece per il corpo libero dove avrebbe meritato di salire sul podio perché di grandi contenuti tecnici era il suo esercizio al suolo” ha detto Galasso dopo la premiazione tricolore del suo atleta.

Bruciano ancora i 3 secondi posti di Gianmarco Di Cerbo, della Ginnastica Salerno di Alessandra Di Giacomo, al corpo libero, agli anelli e al volteggio e quello di Francesco Schettino alla sbarra, entrambi negli J2.

Hanno preso parte alle finali, riservate ai primi sei classificati nelle qualifiche, anche Eduardo Martano giunto appena fuori dal podio al corpo libero e Giuseppe Chiarolanza della Ginnastica Salerno, giunto 5° e 6° a volteggio ed anelli J1. Ancora una volta grandi soddisfazioni vengono dalla ginnastica maschile, complimenti agli atleti, ai loro allenatori e alle società che investono nel settore.

Lascia un commento

quattro × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.