Terremoto a Pozzuoli, due scosse nella notte

Non sono stati segnalati danni a cose e a persone, spavento tra i residentin

Pozzuoli, 15 giugno – Due piccole scosse di terremoto intorno alla mezzanotte scorsa si sono registrate nell’area di Pozzuoli. La prima scossa di magnitudo 1,5 si è registrata alle 23,57, una seconda a breve distanza, alla 0,13 di magnitudo 1,4, secondo i primi dati dell’osservatorio vesuviano.

Entrambi i movimenti sono sono stati avvertiti dalla popolazione sia nella zona alta che sul lungomare ma non si segnalano danni. La prima avrebbe avuto come epicentro l’area tra i laghi di Lucrino ed Averno, nei pressi di Monte Nuovo, per la seconda, invece, l’epicentro è stato in zona Pisciarelli-Agnano, alle spalle del vulcano Solfatara. I movimenti registrati sono da ascrivere alla fenomenologia del bradisismo flegreo.

Lascia un commento

uno × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.