A Casalnuovo arriva “Pensare è Giocare”, il nuovo campo estivo finanziato dalla Regione Campania

Le richieste sono state di un numero pari a tre volte i posti disponibili

Casalnuovo di Napoli, 19 giugno – Partirà il 21 giugno prossimo a Casalnuovo di Napoli il primo campo estivo interamente gratuito, finanziato dalla Regione Campania, presso il Centro Polifunzionale LABOR INTI a Via Casarea. La Città di Casalnuovo avrà così un proprio centro estivo con vitto, completamente gratuito per 50 famiglie del territorio.

Il progetto ha come titolo “Pensare è Giocare”, finanziato dalla Regione Campania nell’ambito degli Accordi Territoriali di Genere, promossi da Chiara Marciani, assessore regionale alla pari opportunità. A coordinare l’iniziativa è Giovanni Nappi, presidente della Victory cooperativa sociale, capofila del progetto, che dichiara “ è una straordinaria opportunità, soprattutto, per le mamme che lavorano. Con gli Accordi Territoriali di Genere si vuole sostenere l’occupazione femminile e favorire la conciliazione tra i tempi di vita lavorativa e quelli per la famiglia. Il centro estivo con vitto nasce per questo, per consentire alle mamme di avere sostegno dopo la chiusura delle scuole. Ci occuperemo noi dei loro figli”.

All’Avviso Pubblico per il centro estivo “Pensare è Giocare” hanno aderito oltre 80 famiglie, per un numero complessivo di figli di oltre 150 bambini.

“L’iniziativa ha riscosso grande favore. Purtroppo solamente 50 bambini potranno usufruire delle attività messe in campo. Però sapere che le richieste sono state di un numero pari a tre volte i posti disponibili ci rende davvero felici”, conclude Nappi.

L’Accordo Territoriale di Genere vede tra i partner l’Istituto Comprensivo Aldo Moro di Casalnuovo, l’Ebinterc ente bilaterale e l’Ambito Territoriale N21 del Comune di Casalnuovo. Il progetto prevede, in autunno, anche la realizzazione di un ciclo di percorsi formativi proposti alle donne del territorio.

Lascia un commento

5 − due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.