La Mostra “L’esercito di terracotta e il primo Imperatore della Cina” chiude con uno spettacolo-evento di teatro danza

Giovedì 28 giugno nella Basilica dello Spirito Santo: performance “L’immutabile pienezza del cuore – le più belle storie di tutti i tempi” tra le statue di terracotta

Napoli – Uno spettacolo-evento chiude la Mostra “L’esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina”. Nella Basilica dello Spirito Santo di Napoli, dove ancora si respira aria di Cina, il 28 giugno alle ore 19 e 21, tra le imponenti statue dell’esercito di terracotta, si terrà due performance teatrali itineranti che permetteranno al pubblico di tuffarsi nella spirale del tempo per rivivere quattro delle storie più belle di sempre, un viaggio lungo centinaia e centinaia di anni che accompagnerà lo spettatore dall’antica Grecia ai giorni contemporanei partendo da Orfeo ed Euridice.

I protagonisti della pièce teatrale, servendosi della musica, delle parole e della danza, racconteranno con estrema delicatezza e poeticità, quel sentimento imprescindibile della pienezza della vita, creando un’atmosfera d’incanto. Un’occasione unica, dunque, per potersi abbandonare a un percorso esperienziale alla pienezza del cuore e al contempo poter ammirare guerrieri, vasellame e suppellettili della “Grande Mostra” che ha accolto, in tanti mesi, decine di migliaia di turisti e che è ancora visitabile fino al 1 luglio.

Da ottobre, l’esposizione della grande riproduzione di una delle più importanti scoperte archeologiche del XX secolo ha accolto oltre 60mila persone tra turisti italiani e stranieri. La mostra “L’esercito di terracotta e il Primo Imperatore della Cina” è visitabile ogni giorno dalle 10 alle 20 (ultimo ingresso ore 19) nella Basilica dello Spirito Santo in via Toledo 402, a Napoli fino al 1 luglio 2018.

L’IMMUTABILE PIENEZZA DEL CUORE
– le più belle storie di tutti i tempi –

Con: Francesca Annunziata, Roberto Matteo Giordano, Davide Cecere, Federica Di Benedetto
Coreografie: Federica Di Benedetto, Roberto Matteo Giordano
Drammaturgia e regia: Roberto Matteo Giordano
Produzione: Palco 11zero8

Giovedì 28 giugno ore 19.00 e ore 21.00. Prenotazione obbligatoria al 3404778572.

Lascia un commento

8 − due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.