A Napoli si vota per l’elezione di un extracomunitario al Consiglio comunale

Rappresentante con diritto parola in Consiglio, incontro con de Magistris

Napoli, 15 luglio – A Napoli sono in corso le votazioni per l’elezione di un cittadino extracomunitario quale rappresentante, con diritto di parola, presso il Consiglio Comunale. Oltre 500 i votanti alle 11 e due le candidature: Syed Rajib, nato a Shariatpur (Bangladesh) e Mihindukulasuriya Fernando Viraj Prasanna, nato a Chilaw (Sri Lanka). Il sindaco Luigi de Magistris ha visitato questa mattina alcuni dei seggi incontrando e salutando i due candidati presso la terza Municipalità in Via Lieti.

“L’integrazione nella città di Napoli vuol dire stessi diritti e stessi doveri in un meccanismo di integrazione, perché stare insieme tra persone differenti vuol dire ricchezza.” Ha poi scritto sulla sua pagina Facebook postando anche una foto con i due candidati.

Lascia un commento

uno × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.