Neapolitan Express, Napoli e le contaminazioni musicali dal dopoguerra a oggi

Al Maschio Angioino, Piazza Municipio, martedì 24 luglio, ore 21:00

L’appuntamento è fissato per martedì 24 luglio, alle ore 21:00, al Maschio Angioino, per Neapolitan Express. Napoli e le contaminazioni musicali dal dopoguerra a oggi, un evento musicale inserito nell’ambito della rassegna “Estate a Napoli 2018”, patrocinata dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.

Lo spettacolo, organizzato dall’Associazione Arti e Mestieri, presenterà un variegato repertorio di canzoni che hanno fatto la storia della tradizione musicale partenopea.

Tantissimi gli artisti che fin da subito hanno aderito all’iniziativa, tra i quali Sergio Carlino, accompagnato al pianoforte dal maestro Lorenzo Natale; Michele Simonelli, che ha dedicato il suo album Pino Daniele Opera al noto cantautore napoletano prematuramente scomparso; Marco Francini, attore e cantautore; Emilia Zamuner, tra le più note cantanti del panorama di musica jazz partenopeo; la sassofonista Alessia Ciccone; le giovani promesseCarolina Fimmanò – accompagnata alla chitarra dal maestro Edo Puccini – e Manuela Portogallo, che lo scorso 26 giugno si sono esibite nella serata dedicata a Pino Daniele organizzata dall’Associazione Arti e Mestieri al Bagno Elena.

Ma tante altre ancora saranno le sorprese previste in Neapolitan Express, il cui biglietto di ingresso è omaggio e può essere ritirato presso la sede dell’Associazione al Vomero, in via Tino di Camaino 13.

Lascia un commento

1 + 17 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.