Festival della Dieta mediterranea, a Pioppi la 3^ edizione

Dal 21 luglio all’8 settembre cinquanta giorni di eventi e musica, gastronomia e cultura per celebrare il patrimonio Unesco

Pioppi – Sabato 21 luglio si è avuta l’inaugurazione della terza edizione del Festival della Dieta mediterranea, organizzato dal Museo Vivente della Dieta mediterranea di Pioppi, da Legambiente e dal Comune di Pollica con il patrocinio morale della Regione Campania e del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Il Festival della Dieta mediterranea proseguirà fino all’8 settembre con un fitto calendario di eventi tra dibattiti, concerti musicali, incontri letterari, showcooking e tanto altro. All’interno del programma, anche una rassegna di letteratura noir, con ospiti del calibro di Massimo Carlotto e Maurizio De Giovanni. Ritornano anche i concerti jazz all’alba sulla spiaggia davanti Palazzo Vinciprova: primo appuntamento oggi 22 luglio con il sassofonista Giulio Martino e il pianista Gianluigi Goglia. Di interesse anche la collaborazione con il Giffoni Film Festival, che darà vita a una mini rassegna di cinema per ragazzi con film ispirati a tematiche ambientali.

Il Festival, che ha ormai una risonanza nazionale, per cinquanta giorni accenderà i riflettori sul Cilento e in particolare sulla città di Pollica, una delle sette comunità emblematiche della Dieta Mediterranea individuate in sede di dichiarazione Unesco. L’obiettivo è quello di celebrare e diffondere i sani principi della Dieta mediterranea, dalla corretta alimentazione, allo stile di vita sostenibile.

L’edizione 2018 ambisce a superare il successo delle prime due e a diventare sempre di più un’attrattiva per il territorio – dai turisti agli abitanti delle località limitrofe – affinché un pubblico sempre più ampio si faccia testimonial dello stile di vita mediterraneo.

Lascia un commento

cinque × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.