Grande successo per la serata di gala dedicata alle Eccellenze del Sud 2018

L’evento, è firmato da Sarah Ancarola, in arte Shara e dal noto maestro pizzaiolo Salvatore Di Matteo

Una cura minuziosa, sotto tutti i punti di vista, quella della nota cantautrice Shara nell’organizzare questo meraviglioso evento che è promosso dall’Associazione Terronian di cui la cantautrice ne è la Presidente insieme al maestro Salvatore Di Matteo. A far da cornice a questa serata di stelle ed eccellenze è stata, come sempre, la splendida realtà di Villa Signorini di Corrado Sorbo, che ha reso ancora una volta indimenticabile questo appuntamento annuale.

Quest’edizione è stata arricchita dalla collaborazione del noto artista partenopeo Gennaro Regina, il quale ha messo in mostra, nel giardino della villa, 8 dipinti della sua ampia collezione. La conduzione della kermesse è stata affidata a Luca Abete, affiancato dalla poliedrica giornalista Lorenza Licenziati.

La serata si è svolta nel suggestivo giardino di Villa Signorini, dove sul palco, appositamente allestito, si è svolta l’assegnazione del Premio ai vari personaggi legati alle terre del Sud. Insigniti di questo prestigioso riconoscimento l’attore Gaetano Amato per la categoria Attore; il giornalista Vincenzo Perone per la categoria Giornalismo; il cantante ed autore Mario Castiglia che ha fatto dono della sua voce ai presenti omaggiandoli col suo noto brano “Amore Annascunnuto“; lo stilista lucano Michele Miglionico per la categoria Moda;  il professor Antonio Marte per la categoria Medicina, la scrittrice Maria Cristina Orga per la categoria Letteratura; il dottor Antonio Mattone per la categoria Attività Sociali; l’emittente televisiva Canale 21 per la categoria Emittente Televisiva, ha ritirato il premio la giornalista Cinzia Ugatti; il pizzaiolo ed imprenditore Luigi Ricchezza per la categoria Enogastronomia; lo spettacolo teatrale “Sbussolati” per la categoria Spettacolo Teatrale ed i comici e conduttori tv Gigi e Ross per la categoria Personaggio Tv.

Il riconoscimento è andato anche al Cardinale Crescenzio Sepe per il suo costante impegno volto nel disarmare i cuori, soprattutto quelli dei giovani che spesso riconoscono nella violenza l’unico modo per potersi relazionare col mondo che li circonda. Ha ritirato per lui il premio il Monsignor Raffaele Galdiero, decano del dodicesimo decanato dell’Arcidiocesi di Napoli.

La kermesse ha avuto diversi interventi artistici di gran spessore grazie alla partecipazione della famosa e brava cantante Lisa, da pochissimo vincitrice del programma Rai “Ora o Mai più“; del virtuoso compositore polistrumentista Vito Ranucci che vanta prestigiose collaborazioni con Mario Monicelli, Roberto De Simone, Michele Placido, la Wurtmuller e molti altri; dell’artista Mario Zamma, arrivato alla notorietà grazie al famoso programma tv “Il Bagaglino” ed ora in tour col suo nuovo spettacolo “Sbussolati” prodotto dall’attore e modello Nicola Canonico.

Shara, con la sua intensa e squillante voce ha allietato anche in questo evento i presenti con  i suoi brani inediti che, per questa serata di eccellenze, sono stati eseguiti in versione unplugged. Ad accompagnarla sul palco il pianista Daniele Franzese, il chitarrista Gianluigi Capasso, il batterista e percussionista Francesco Varchetta, il contrabbassista Luigi Castiello ed il sassofonista Alessio Castaldi.

Il gran finale porta la firma dei popolarissimi comici e conduttori TV Gigi e Ross che, dopo aver ricevuto il premio, hanno intrattenuto gli astanti con una breve parodia di “Gomorra”.

FOTO: Pasquale Sanseverino

Lascia un commento

diciannove + uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.