Da Servillo a Gragnaniello, Serrara Fontana apre la sua estate di musica e spettacoli

Ischia, l’asse del divertimento si sposta tra Sant’Angelo e l’Epomeo, grazie all’intenso cartellone del Comune di Serrara Fontana: concerti gratuiti per esaltare bellezza e tradizioni dei luoghi. Si parte il 30 luglio

Da Peppe Servillo a Enzo Gragnaniello, da Teresa De Sio ai Musica Nuda, passando per Simone Schettino ed Eddy Napoli, maiuscoli protagonisti di un denso cartellone di eventi che accompagna la seconda parte dell’estate e il principio d’autunno dell’isola d’Ischia. L’asse del divertimento si sposta a Serrara Fontana, il comune più collinare, nel quale convivono l’anima straordinariamente glamour di Sant’Angelo e la verace freschezza di Succhivo, Serrara e Fontana, depositari di antiche tradizioni che si rinnovano ancora oggi.Dopo aver attraversato una lunga primavera di eventi di successo, torna – nel cuore dell’estate –  “Dal Monte Epomeo al borgo marinaro di Sant’Angelo. Un viaggio tra arte, musica, cultura e tradizioni”, il cartellone finanziato con i proventi della tassa di soggiorno e, in parte, dalla Regione Campania nell’ambito dei POC 2014-2020, che si articola – dal 30 luglio a inizio ottobre – in una serie di iniziative in grado di esaltare, attraverso la musica e il cabaret, l’enogastronomia e cultura di un territorio unico al mondo.

Cinque appuntamenti – tutti a ingresso gratuito e a partire dalle 21.30 – impreziosiscono le serate di Sant’Angelo: si inizia lunedì 30 luglio con Peppe Servillo & Solis String Quartet; il 12 agosto è la volta di Enzo Gragnaniello, reduce dai successi del celebre “Gatta Cenerentola”, il pluripremiato cartoon made in Napoli per il quale ha prestato la voce allo Sciamano, fidato sgherro del re, boss del riciclaggio.
E ancora: giovedì 30 agosto spazio a Teresa De Sio con “Il Pensiero Meridiano”. Sabato 20 settembre, invece, Petra Magoni e i Musica Nuda deliziano il pubblico con “Verso Sud”, che impreziosisce il cartellone di “Andar per cantine” (15-23 settembre), la manifestazione “gemella” promossa dalla Pro Loco Panza d’Ischia.

Gli eventi di Sant’Angelo si chiudono il 29 settembre con l’irrinunciabile appuntamento con la Nuova Compagnia di Canto Popolare. Prima, però, altri nomi costellano l’estate di Serrara Fontana: risate assicurate con Simone Schettino in piazza a Fontana giovedì 23 agosto, e a seguire Lucariello Dj Set; Eddy Napoli in concerto a Succhivo il 9 settembre.

Spettacoli per bambini, appuntamenti enogastronomici (come il 38esimo Festival delle Cose Buone, in programma a Serrara giovedì 9 agosto alle 20), suggestive serenate al tramonto con Romolo Bianco e Valerio Sgarra completeranno un cartellone eccezionalmente denso.
E tornano, naturalmente, anche i grandi eventi della tradizione di Sant’Angelo: il 30 settembre la Festa di San Michele Arcangelo, tra le più sentite e spettacolari in Campania; il 1 ottobre la Festa della lampuga.

“Un regalo che,  attingendo agli introiti della tassa di soggiorno e con un contributo della Regione Campania, abbiamo voluto fare ai nostri turisti e agli isolani, consapevoli che contenuti di qualità possano giovare al nostro turismo, sempre più consapevole e attento alle tipicità dell’isola e del nostro comune”, sottolinea Emilio Giuseppe Di Meglio, assessore al Turismo del Comune di Serrara Fontana.
“Pensato per soddisfare le esigenze di un target diversificato, il cartellone di eventi che siamo riusciti ad organizzare riporta Ischia ai fasti d’un tempo – sottolinea Giuseppe Iacono “Divina”, direttore artistico della manifestazione – mostrando la strada maestra per un pieno rilancio del turismo, in linea con le potenzialità di un territorio unico al mondo”.

Lascia un commento

17 + tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.