Accoltella l’ex sul lungomare di Napoli, la 19enne è in prognosi riservata al Loreto Mare

La giovane ha riportato ferite al torace e agli arti inferiori

Napoli, 8 agosto – Una ragazza di 19 anni è stata ferita gravemente, nel pomeriggio di ieri, nella zona del lungomare di Napoli all’altezza del consolato americano. L’aggressore è stato successivamente identificato e bloccato dai Carabinieri. La giovane è stata soccorsa ed è stata portata d’urgenza all’ospedale Loreto Mare dove è attualmente ricoverata in prognosi riservata. I sanitari hanno riscontrato 5 ferite da arma di taglio al torace e agli arti inferiori.

L’aggressore è l’ex fidanzato Antonio Bocchetti, di 25 anni, già noto alle forze dell’ordine. I due hanno avuto anche un bambino ed erano insieme fino a qualche mese fa. L’aggressione sarebbe scattata quando l’ex fidanzato ha visto la ragazza in compagnia del nuovo partner.

Fortunatamente l’intervento dei presenti ha messo in fuga il giovane che si è diretto in direzione del consolato americano, poco distante da dove è avvenuta l’aggressione. Segnalato ai Carabinieri da un vigilante in servizio, i militari lo hanno immobilizzato e condotto al carcere di Poggioreale. Da lì a poca distanza è stato ritrovato il coltello utilizzato per aggredire la ragazza.

Lascia un commento

11 + 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.