Ischia, l’estate si accende a Sant’Angelo con Enzo Gragnaniello

 

Appuntamento domenica 12 agosto dalle 21.30, apertura con Romolo Bianco. Ingresso gratuito

Per lui è decisamente un “magic moment”. Reduce dai successi del celebre “Gatta Cenerentola”, il pluripremiato cartoon made in Napoli per il quale ha prestato la voce allo Sciamano, fidato sgherro del re, boss del riciclaggio, Enzo Gragnaniello rinnova il suo legame con l’isola d’Ischia con una serata di grande musica.

L’appuntamento per domenica 12 agosto sul molo del porto turistico di Sant’Angelo, dove Gragnaniello proporrà, dalle 21.30 (ingresso gratuito) un live nel quale – partendo proprio da “L’Erba cattiva” – spazierà dagli irrinunciabili classici della canzone napoletana come “Passione” e “Scetate”, a composizioni come “O’ mare e tu” (scritta per Andrea Bocelli), “Senza Voce” e “Cu’mmè”.

La serata sarà aperta da Romolo Bianco, autore e voce interessante di Napoli degli ultimi anni, che rivisiterà la tradizione della canzone d’autore napoletana guardando curiosamente al sirtaki greco, al fado portoghese, al manouches frances, fino alle sonorità balcaniche.

Prosegue dunque l’intensa estate del caratteristico borgo dalle case colorate, uno dei fiori all’occhiello dell’isola d’Ischia, dove un fitto cartellone di eventi, inaugurato dal successo del concerto di Peppe Servillo e del Solis String Quartet, sta rinverdendo i fasti d’un tempo. Merito dell’iniziativa del Comune di Serrara Fontana, che ha promosso il progetto “Dal Monte Epomeo al borgo marinaro di Sant’Angelo. Un viaggio tra arte, musica, cultura e tradizioni”, finanziato con i proventi della tassa di soggiorno e, in parte, dalla Regione Campania nell’ambito dei POC 2014-2020, che si articola – dal 30 luglio a inizio ottobre – in una serie di iniziative in grado di esaltare, attraverso la musica e il cabaret, l’enogastronomia e cultura di un territorio unico al mondo.

La serata con Enzo Gragnaniello è un evento di qualità che abbiamo voluto regalare a isolani e turisti, impreziosendo un cartellone che attraversa tutto il mese d’agosto, spostando l’asse degli eventi dell’isola d’Ischia sul territorio di Serrara Fontana”, commentano Emilio Giuseppe Di Meglio, assessore al turismo, e Giuseppe Iacono Divina, direttore artistico della manifestazione.

Sant’Angelo sarà anche lo splendido teatro naturale di altri concerti: giovedì 30 agosto tocca a Teresa De Sio con “Il Pensiero Meridiano”. Sabato 20 settembre, invece, Petra Magoni e i Musica Nuda deliziano il pubblico con “Verso Sud”, che impreziosisce il cartellone di “Andar per cantine” (15-23 settembre), la manifestazione “gemella” promossa dalla Pro Loco Panza d’Ischia. Gli eventi, nel borgo caro alla cancelliera tedesca Angela Merkel, si chiudono il 29 settembre con l’irrinunciabile appuntamento con la Nuova Compagnia di Canto Popolare.

Ma l’estate di Serrara Fontana non è solo nell’esclusiva cornice di Sant’Angelo: Simone Schettino porta il suo cabaret in piazza a Fontana giovedì 23 agosto, e a seguire Lucariello Dj Set; Eddy Napoli in concerto a Succhivo il 9 settembre.

Spettacoli per bambini, appuntamenti enogastronomici (come il 38esimo Festival delle Cose Buone, in programma a Serrara giovedì 9 agosto alle 20), suggestive serenate al tramonto con Romolo Bianco e Valerio Sgarra completano  un cartellone decisamente denso.

Lascia un commento

sedici − 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.