Sampdoria-Napoli. Azzurri alla ricerca della terza vittoria consecutiva

Squadre in campo stasera ore 20.30 allo stadio Luigi Ferraris di Genova

Napoli, 2 settembre – A Genova per la terza vittoria consecutiva. Dopo i successi in rimonta con Lazio e Milan, il Napoli di Carlo Ancelotti stasera affronterà la Samp di Marco Giampaolo per cercare il terzo successo di fila e tenere così il passo della Juve, che ieri ha battuto 2-1 il Parma. Dopo aver saltato la prima gara della stagione per la tragedia del Ponte Morandi, la Samp ha steccato il debutto perdendo la gara con l’Udinese (1-0 ad Udine). I blucerchiati non vincono in Serie A col Napoli dal maggio 2010 e hanno voglia di riscattarsi. Per mettere in difficoltà gli Azzurri, pur senza alcuni giocatori importanti come Viviano, Torreira e Zapata che nella finestra di mercato hanno lasciato il Club, il tecnico dei blucerchiati si affiderà al suo classico gioco offensivo espresso col modulo 4-3-1-2 e ai nuovi arrivati Tonelli, Saponara e Defrel. La formazione di Ancelotti, invece, arriva all’appuntamento con il morale altissimo, dopo due gare vinte in rimonta nell’ambiente azzurro si è tornata a respirare un’aria di fiducia ed è stato accantonato lo scetticismo iniziale dovuto a un calciomercato giudicato da tanti al di sotto delle aspettative.

Nella Samp non ci saranno Regini e Praet. In difesa l’ex della gara Tonelli farà coppia con Andersen, con Bereszysnki a destra e Murru a sinistra. A centrocampo esordio per Ekdal con Barreto mezzala e Linetty a completare il reparto. Sulla trequarti Ramirez agirà alle spalle dell’ex Quagliarella e di Defrel.

Ancelotti potrebbe proporre qualche novità rispetto alle prime due gare della stagione. Al centro della difesa la coppia Albiol-Koulibal, con Hysaj a destra e Mario Rui a sinistra. A centrocampo fuori Hamsik e dentro Diawara per avere maggiore interdizione, con Allan e Zielinski a completare il reparto. Altra novità potrebbe essere l’impiego di Verdi al posto di Callejon nel terzetto con Milik e Insigne.

Probabili formazioni:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszysnki, Tonelli, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal, Linetty; Ramirez; Defrel, Quagliarella. All. Giampaolo

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Diawara, Zielinski; Verdi, Milik, Insigne. All. Ancelotti

ARBITRO: Massa di Imperia

Lascia un commento

tre × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.