Serie A, al Dacia Arena c’è Udinese-Napoli. Previsto un ampio turnover tra gli Azzurri

Squadre in campo alle ore 20.30 al Dacia Arena di Udine. Nel Napoli non ci sarà Lorenzo Insigne, alle prese con problemi muscolari, così come l’infortunato Ounas. Da parte di Ancelotti c’è anche la volontà di far riposare chi è reduce dai lunghi viaggi con le nazionali

Dopo la sosta per le nazionali riparte il campionato di Serie A. Il Napoli scenderà in campo questa sera al Dacia Arena per la gara con l’Udinese, anticipo della nona giornata. I bianconeri arrivano all’appuntamento reduci da tre sconfitte consecutive e hanno voglia di riscatto, così come l’assoluta necessità di invertire la rotta. Eppure l’Udinese aveva iniziato il campionato alla grande ma nelle ultime tre giornate la formazione di Velazquez si è fermata con Lazio, Bologna e Juve. Il Napoli, invece, è chiamato a proseguire l’inseguimento alla Vecchia Signora, distante appena 6 punti in classifica. Gli Azzurri, dopo un avvio di campionato difficile, si stanno confermando anche quest’anno come la principale antagonista della Juve per lo scudetto e con Ancelotti, abile a fare e disfare la squadra in funzione dell’avversario che ha di fronte, chissà che il Napoli non riesca finalmente a raggiungere l’obiettivo.

Probabile 4-1-4-1 per l’Udinese. In porta confermato Scuffet, con Troost-Ekong e Nuytinck coppia centrale e Stryger-Larsen e Samir sugli esterni. Behrami a fare la diga in mezzo al campo e il quartetto formato da Pussetto, Fofana, Mandragora e de Paul alle spalle di Kevin Lasagna.

Ancelotti dovrà fare a meno degli infortunati Insigne, Ounas, Luperto, Meret, Ghoulam e Younes. Carletto, inoltre, pare intenzionato a concedere riposo a chi ha affrontato lunghi viaggi con le proprie nazionali, come ad esempio Ospina, rientrato per ultimo a Castel Volturno: per questo al suo posto dovrebbe scendere in campo Karnezis. La coppia di centrali di difesa dovrebbe essere formata da Koulibaly e Maksimovic, con ai lati Malcuit e Mario Rui. In mediana Allan e Diawara, con Callejon e Verdi sulle fasce favoriti su Zielinski e Fabian Ruiz. In attacco, senza Insigne e Ounas, spazio alla coppia formata da Mertens e Milik.

UDINESE (4-1-4-1): Scuffet; Stryger-Larsen, Troost-Ekong, Nuytinck, Samir; Behrami; Pussetto, Fofana, Mandragora, de Paul; Lasagna. All. Velazquez

NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui; Callejon, Allan, Diawara, Verdi; Mertens, Milik. All. Ancelotti

ARBITRO: Mariani di Aprilia

Lascia un commento

1 + cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.