Libriamoci: diffondere il gusto per la lettura anche nei giardini di Bagnoli, Campi Flegrei

Lettura e gioco di ruolo per condividere l’esperienza e le difficoltà di chi vive la disabilità

Napoli – E’ in corso di svolgimento, dal 22 al 27 ottobre, la quinta edizione di Libriamoci giornate di lettura nelle scuole italiane. NapoliTime ha accettato l’invito di leggere insieme agli alunni della 3C e 1D dell’Istituto Comprensivo “Michelangelo Augusto” presso i giardini di viale Campi Flegrei nel quartiere flegreo di Bagnoli.

Per l’occasione si è scelto di proporre la lettura di alcune pagine di Come se io fossi te il libro di Andrea Caschetto edito da Chiarelettere. Siamo andati con l’autore in giro per le strade di Buenos Aires per esaudire il desiderio dell’amata Azzurra di “viaggiare l’Argentina”, non potendo lei andarci perchè su una sedia a rotelle. Abbiamo conosciuto la sfida di Andrea: viaggiare su una sedia a rotelle scelta come compagna di viaggio “per trasformare la paura in meraviglia”.

Gli alunni si sono poi confrontati sul tema dell’amore, sul loro modo di relazionarsi agli altri e su quanto sono disposti a condividere le difficoltà di chi vive la disabilità. Grazie ad un gioco di ruolo proposto dalla professoressa Anna Vespa della redazione di NapoliTime, gli alunni con fantasia ed immaginazione hanno provato a descrivere immagini astratte a chi non poteva vederle, traducendo elementi visivi in emozioni e sensazioni. Il risultato è stato una divertente narrazione fortemente stimolante per chi l’ha ricevuta e per chi si è impegnato a trasferirla. Un emittente ed un destinatario che si incontrano nella diversità. Un confronto di percezioni, valori, individualità che ha abbattuto gli ostacoli in una frizzante mattinata dedicata ai libri.

Lascia un commento

11 + quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.